Il Lambrusco

Da tutti ritenuto il vino rosso frizzante italiano per eccellenza, il Lambrusco trova nel territorio modenese il suo areale di produzione originario e nonché quello di maggior consumo.
La natura e il tempo hanno portato ad una progressiva associazione di ciascuno dei tre vitigni principali del Lambrusco a specifiche zone di vocazione nell’ambito del territorio provinciale.
A sud, in collina, nel comune di Castelvetro, viene coltivato il Lambrusco Grasparossa. Il Lambrusco di Sorbara, il più noto e importante dei tre vitigni, si colloca nella zona centrale della pianura modenese, nel comune di Bomporto, di cui Sorbara è frazione.
Infine, nella zona settentrionale, dal comune di Carpi fino ai confini reggiani, si trova il Lambrusco Salamino.
L’esperta miscelazione dei tre vitigni – il forte Grasparossa, il profumato Sorbara, il delicato e scuro Salamino – consentono di ottenere diverse versioni di Lambrusco Emilia IGT nelle colorazioni del rosso, del rosato e del vinificato in bianco, che caratterizzano l’offerta Fratelli Cella.

  • _r2_c1

Le uve

Tre grandi varietà per altrettanti lambruschi di carattere mondiale!

  • _r2_c1

I prodotti

Prodotti anche molto diversi tra loro, ma pur sempre lambruschi veramente speciali.

Per restare sempre aggiornato sulle ultime novità ed eventi iscriviti alla nostra
Newsletter